Logo Blogzine
shutterstock_523814713

SOCIAL MEDIA TREND 2017

Quali evoluzioni e rivoluzioni comunicative e di utilizzo dei social network saranno protagoniste nel 2017?
Meritano particolare attenzione queste tendenze che influenzeranno il modo di interagire, comunicare, fare community e business nel 2017.

1. Sempre più spazio ai Live Video
I contenuti video in diretta: ecco un’altra risposta al bisogno di istantaneità. Gli utenti dei social network si stanno sempre più affezionando ai contenuti “a scadenza”. Instagram da novembre 2016 dà la possibilità di raccontarsi in messaggi, video o fotografie che si auto-distruggono dopo 24 ore. Ogni azienda può, in questo modo, creare contenuti freschi di giornata. Niente più immagini registrate e caricate su un canale, ma immagini in diretta, riprese dal vivo e reali! Questa tendenza sempre più evidente grazie al boom di strumenti come Facebook Live, è destinato a cambiare sempre di più il modo in cui persone e aziende si rapportano al loro pubblico.

2. La rivoluzione dei Bot
Ad aprile di quest’anno, Mark Zuckemberg ha annunciato l’arrivo dei bot su Facebook Messenger. I bot (abbreviazione di robot) sono programmi scritti per imitare il nostro modo di conversare che ci permetteranno di interagire con un servizio o acquistare prodotti online, ottenendo informazioni. Un tipo di tecnologia che consentirà di avere un contatto maggiore fra brand e acquirente, dialogando ad esempio con il servizio meteo o richiedere a un giornale online di ricevere gli articoli di maggiore interesse di una particolare categoria. Siete pronti a interagire con un’intelligenza artificiale?

OK1


3. Vendere su Facebook
Facebook ha introdotto una nuova funzione che consente di vendere in modo più semplice e immediato. Basta infatti servirsi dell’opzione Vetrina che consente agli utenti di fare acquisti restando sulla pagina. Niente più tab supportate da terze parti dunque: la funzione Vetrina è integrata sul social. Un ulteriore strumento per le aziende a supporto delle vendite on line.

4.  Più messaggi tra gli utenti e i brand
Messenger, WhatsApp e Wechat sono solo alcune delle app di messaggistica; utilizzate da quasi 4 miliardi di utenti in tutto il mondo, ora assumono un ruolo chiave anche per i brand che sfruttano questa massiccia presenza per comunicare in maniera diretta con gli utenti; avvisandoli di offerte sconti e promozioni, ad esempio. Le applicazioni forniscono uno strumento strategico molto importante, un modo veloce e facile per i clienti di ottenere l’assistenza di cui hanno bisogno. Sempre meno mail, a favore di una comunicazione istantanea.

Questi sono solo alcuni dei trend destinati a influenzare il mondo dei social media nel 2017 che si prospetta essere un anno costellato di curiose innovazioni.